Fattura Elettronica

Le soluzioni proposte da Negozio Facile

Il 1 gennaio 2019 è entrato in vigore l’obbligo di fatturazione elettronica per imprese e professionisti.

Quest'obbligo riguarda tutti. Infatti anche chi al momento è esonerato, come gli operatori che rientrano nel regime di vantaggio o nel regime forfettario, riceveranno dai propri fornitori le fatture elettroniche e quindi dovranno essere in grado di leggere e gestire questo nuovo formato.

Inoltre, stando agli ultimi chiarimenti dell’Agenzia delle Entrate, i soggetti esonerati sono tenuti alla conservazione a norma della fatturazione elettronica solo se è stato comunicato, al proprio fornitore, l’indirizzo di PEC o il codice destinatario con cui ricevere le fatture elettroniche.

Per essere sempre aggiornati sulle norme e sui chiarimenti dell'Agenzia delle Entrate vi invitiamo a contattare il vostro commercialista

Emissione fatture elettroniche con Negozio Facile

A partire dalla versione 18 Negozio Facile può produrre il file XML della fattura elettronica creando un sezionale dedicato e attivando, su quel sezionale, l’opzione fattura elettronica
Nella versione 18.5 è stata aggiunta un’opzione che ci permette di scegliere se emettere fatture elettroniche anche per la numerazione principale oppure no.

Tenete presente l’opzione Fattura Elettronica presente nel sezionale è prevalente rispetto all’opzione di cui sopra, per cui se abbiamo un sezionale con l’opzione Fattura Elettronica disabilitata (come il sezionale T01 nell'immagine qui sopra), utilizzando quel sezionale non verrà prodotto il file XML

Invio del file al sistema di interscambio

Per l’invio della fattura elettronica al sistema di interscambio abbiamo 3 possibilità

Invio manuale del file

È possibile inviare manualmente il file tramite un’applicazione web disponibile sul sito del sistema di interscambio a questo indirizzo: http://sdi.fatturapa.gov.it Per poter accedere a questa pagina è necessario essere in possesso delle credenziali Entratel o Fisconline oppure essere provvisti della Carta Nazionale dei Servizi (CNS) abilitata ai servizi telematici dell'Agenzia delle Entrate. Il file inviato deve essere firmato con firma digitale qualificata. Oltre a questo servizio gratuito, alcuni provider di servizi mettono a disposizione, a pagamento, un servizio simile che ci permette di inviare le fatture senza dover firmare il file (verrà apposta la firma digitale del provider), di ricevere le fatture e di mettere i file in conservazione a norma. Questo metodo di invio, essendo macchinoso, può essere adatto ai soli clienti che emettono poche fatture all’anno.

Invio tramite Posta Elettronica Certificata

Inviare e ricevere le fatture elettroniche tramite PEC è un metodo sicuramente economico, visto che nella maggior parte dei casi siamo già in possesso di una casella PEC.

Inoltre, grazie alle ricevute di invio e ricezione generate ad ogni invio, la PEC ci permette di fornire prova della trasmissione della fattura al SDI

Per rendere questo metodo ancora più efficace eDT Consulting ha creato un programma Fattura Elettronica: Firma e invia che permette di firmare e di inviare via PEC i file generati da Negozio Facile al SDI

Nel video qui sotto potete vedere il funzionamento del programma

Fattura Elettronica: Firma e Invia ha un costo di € 25,00/anno. I clienti di Negozio Facile possono acquistarlo al prezzo speciale di 6,00 €/anno. http://eshop.edtc.it/fattura-elettronica-firma-e-invia.

Invio tramite canale telematico

Questa modalità di invio prevede la creazione di un canale telematico dedicato e sempre attivo tra l'azienda e il Sistema di Interscambio. Con questa modalità le fatture vengono inviate e ricevute tramite FTP o Web Service. Il canale telematico deve essere accreditato stipulando un accordo di servizio con il Sistema di Interscambio.

Vista la complessità di questa procedura alcuni provider di servizi, come Trust Technologies, mettono a disposizione, a pagamento, il loro canale telematico per l'invio, la ricezione e la conservazione a norma delle fatture.

Conservazione a Norma delle fatture elettroniche

Questi primi 2 metodi di invio hanno in comune la mancanza della conservazione a norma. Infatti, ricevendo i documenti fiscali in formato elettronico, abbiamo l’obbligo di provvedere alla loro conservazione a norma per un periodo di 10 anni. Fortunatamente per aiutarci in questo adempimento ci viene incontro L’Agenzia delle Entrate mettendo a disposizione un servizio gratuito per la conservazione delle fatture elettroniche, previa sottoscrizione di un accordo di servizio.

Le Fatture verranno conservate per un periodo di 15 anni. Per maggiori informazioni su come attivare questo servizio potete vedere la parte finale del video di introduzione alla fattura elettronica https://youtu.be/zjCQ5ivEFpY

Invio tramite portale di Trust Technologies

Grazie alla partnership con TI Trust Technologies, azienda leader nel settore per numero di fatture elettroniche gestite, siamo in grado di dare la possibilità a tutti i clienti di Negozio Facile di gestire le fatture elettroniche in maniera automatica, inviando le fatture al portale di Trust Technologies senza alcun intervento manuale sul file.

Utilizzando Trust Technologies per la gestione delle fatture non dobbiamo più preoccuparci di firmare le fatture o della loro conservazione a norma. Tutti questi adempimenti vengono eseguiti automaticamente

Nel video seguente potete vedere le operazioni di invio delle fatture ai clienti, di verifica del loro stato e le operazioni di ricezione e registrazione relative alle fatture ricevute dai fornitori.

eDT Consulting

eDT Consulting di Nassaro Danilo Paolo
Via Vespri Siciliani 16/2 • 20146 Milano
Partita IVA: 10234400967
Registro Imprese di Milano – REA: MI-2515416

Contatti

(+39) 328 971.80.67
(+39) 02 871.562.30

Seguici

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram