Gestione codici a barre variabili

Normalmente i codici a barre posti sugli articoli sono a quantità fissa cioè identificano univocamente un prodotto. Accanto a questo tipo di codifica lo standard EAN prevede la possibilità di codificare dei prodotti a quantità variabile. In questo caso il codice a barre identifica sia l’articolo che la quantità (peso) o il prezzo della confezione.

Lo standard per la codifica a quantità variabile cambia da nazione a nazione. In Italia lo standard prevede che, oltre codice articolo, il codice a barre riporti il prezzo di vendita della confezione.

Negozio Facile supporta nativamente i codici a barre EAN13 che seguono lo standard italiano.
Se avete delle esigenze particolari contattateci per verificare la possibilità di supportare codici variabile con standard diverso

Associazione codice a barre variabile / articolo

La procedura di associazione tra il codice a barre variabile e l’articolo corrispondente è uguale alla procedura seguita per i codici a quantità fissa, quindi bisogna andare in Tabelle Dati > Codici a Barre e fare click sul pulsante Nuovo. Si aprirà questa finestra

Associazione articolo/codice a barre

Dopo aver selezionato l’articolo da associare leggiamo il codice a barre e facciamo click sul pulsante Salva. Negozio Facile riconosce automaticamente il codice variabile e aprirà questa finestra per confermare l’associazione

Codice a barre variabile

Questa finestra riporta i dati rilevati dal codice a barre (il codice articolo e il prezzo della confezione) e i dati dell’articolo selezionato (idArticolo e descrizione)

Attenzione

Se il codice articolo dell’etichetta corrisponde all’idArticolo non inserite il codice a barre: Negozio Facile è già in grado di identificare l’articolo tramite il campo idArticolo. Non è necessario quindi associare il codice a barre.

Vendita di un articolo con codice a barre variabile

Per vendere un articolo tramite il codice a barre variabile basta leggere il codice con il lettore nella finestra di emissione documenti

Negozio Facile riconosce il codice a barre, identifica l’articolo utilizzando il codice articolo riportato nell’etichetta, e ricava la quantità di vendita dal prezzo della confezione (riportato nell’etichetta) e dal prezzo unitario (campo listino vendita ivato della tabella articoli)

Vendita di un articolo con codice a barre variabile

Lascia un commento

Inserire un commento
Non sarà visualizzata

Chiudi
funzioni